antifurto wireless
Antifurto Roma

Antifurto Wireless: affidabilità e sicurezza

La protezione della casa, nel corso degli anni, ha assunto sempre più importanza a tal punto che le persone hanno iniziato ad investire denaro e tempo nell’installazione di antifurti di sicurezza.
Sempre meno grate e portoni rinforzati e sempre più allarmi senza fili, poco invasivi e facili da installare.
Il miglior modo per vivere sereni e in totale sicurezza, senza la paura dei ladri e senza stravolgere l’estetica della propria casa, con fili o lavori in muratura.

Tra i tanti tipi di antifurto, negli ultimi anni ha preso sempre più piede l’installazione dell’antifurto wireless. Soprattutto per l’affidabilità, la sicurezza e i costi non eccessivi.

 

Antifurto Wireless: vantaggi e svantaggi

L’antifurto senza fili è ormai un must nei sistemi di sicurezza, ma andiamo a scoprire quali sono i vantaggi e gli svantaggi.

Rispetto ai vecchi tipi di antifurto, nel kit antifurto wireless, i sensori non possono essere tagliati fuori dal circuito. Questo è un enorme vantaggio, dato che con i vecchi antifurti poteva succedere e questo ne comportava il mancato funzionamento.

Un altro enorme vantaggio, è la presenza del gsm che in caso di necessità effettua chiamate verso i numeri inseriti in precedenza. La differenza rispetto i vecchi antifurti con i fili, che effettuano anche loro una chiamata ai numeri assegnati, è che, avendo un compositore gsm, la chiamata viene effettuata anche in caso di mancanza di linea telefonica.

Gli antifurti wireless, inoltre, vengono installati senza il posizionamento dei fili, cosa che favorisce e velocizza l’installazione, oltre che a non rovinare l’estetica della propria abitazione.

Infine, l’ultimo vantaggio, ma non per importanza, è la flessibilità di posizionamento, perché i sensori possono essere posizionati in maniera semplice e quindi è possibile modificare la loro posizione anche in futuro. Così sarà possibile, nel corso del tempo, trovare ai sensori la perfetta disposizione.

Gli unici svantaggi, che però non intaccano la sicurezza della casa, sono rappresentati dalla loro elevata sensibilità, soprattutto durante fenomeni climatici come tempeste o forti piogge.
Per risolvere questo problema, la soluzione migliore è quella di scegliere un antifurto casa wireless a doppia frequenza dotato di anti-jamming. Questo tipo di antifurto garantisce una migliore stabilità del segnale e il funzionamento anche in caso di black-out.

 

Qual è l’antifurto wireless migliore?

Sono tanti i marchi italiani di antifurti wireless e non è facile scegliere il migliore in assoluto, ma possiamo consigliarvi, senza alcun’ombra di dubbio, l’antifurto Wireless del Gruppo ITL, sia per la sua estrema e totale affidabilità, per la garanzia a vita e per il rapporto qualità/prezzo.

 

Richiedi maggiori informazioni

 

Related Posts

Rispondi