antifurto-wireless-garage
Antifurto senza fili

Antifurto Wireless: la scelta più sicura e affidabile

In un periodo in cui si fa gran parlare di sicurezza per la propria casa, il metodo migliore per proteggere la tua abitazione e i tuoi cari resta la prevenzione di intrusioni da parte di esterni, a dir poco non gradite e fastidiose. Per mettere in sicurezza la casa in cui vivete tu e le persone che più ami, il sistema migliore è un antifurto wireless, che possa proteggere tutta l’abitazione.

Come funziona un antifurto wireless

Un antifurto senza fili, o wireless, è un sistema che mette in sicurezza il perimetro e l’intera area della tua casa, anche se si sviluppa su più livelli. Poco invasivo e di facile installazione, un antifurto wireless non richiede lavori di muratura. Ciò comporta non solo un notevole risparmio di denaro al momento della sua installazione, ma anche di tempo: nessun rallentamento dato dai lavori, solo la giornata necessaria per collocare l’antifurto wireless e installarlo.

L’affidabilità di un antifurto wireless è lampante: non è più possibile disattivarlo tagliando i fili elettrici, come accadeva per esempio nei caratteristici vecchi film di spionaggio. Il sistema di antifurto wireless è integrato alla rete elettrica già esistente, ma è anche dotato di una batteria ricaricabile con ben 72 ore di autonomia, che entra in funzione da sola nel caso di interruzione della corrente elettrica, sia da parte di intrusi che, ad esempio, per avverse condizioni climatiche. La tua casa sarà sempre al sicuro, senza timore che un corto circuito possa compromettere il tuo antifurto wireless.

Cosa fa un antifurto wireless in caso di intromissione

Dotato di una sirena interna e di un GPS, l’antifurto wireless entra in funzione nel caso i suoi sensori termodinamici registrino una variazione di pressione e di temperatura all’interno dell’abitazione. La sirena entra in funzione emettendo un segnale sonoro molto potente, che mette in fuga i malviventi. Contemporaneamente, il GPS collegato alla linea telefonica chiama fino a otto numeri precedentemente stabiliti, compreso quello delle forse dell’ordine, le quali possono intervenire tempestivamente. I numeri telefonici possono ricevere ciascuno un messaggio preregistrato personalizzato.

L’antifurto wireless si attiva e si disattiva tramite sintesi vocale o con un telecomando, dal segnale efficace fino a 70 metri, o ancora tramite l’apposita app.

I sensori di un antifurto wireless sono di facile posizionamento e sono molto discreti. Ciò consente di avere una protezione a 360 gradi della propria casa, senza aree scoperte o i cosiddetti “angoli morti”. Un segnale di cortesia può inoltre essere applicato alle porte, per segnalare l’ingresso e l’uscita, a bassa frequenza di ciascuna persona.

Rispondi