Antifurto senza fili

Antifurto Wireless: una soluzione vantaggiosa

La sicurezza della propria abitazione richiede sempre più spesso dei provvedimenti. Moltissime famiglie prendono in considerazione varie ipotesi, ma la più efficace in assoluto è l’installazione di un antifurto wireless, che si tratti di mettere in sicurezza un appartamento o una casa più grande, come una villetta o una bifamiliare. Oggigiorno, un sistema di allarme senza fili è la soluzione migliore. Molto meglio, anche da un punto di vista estetico, di fastidiose sbarre alle finestre per esempio.

I vantaggi di un antifurto wireless

Il primo vantaggio, il più evidente, di un antifurto wireless è che non richiede alcun lavoro di muratura al momento della sua installazione. Ciò comporta un notevole risparmio iniziale, nonché la velocità di poter installare l’allarme subito, senza dover attendere. Inoltre, un antifurto wireless ha una maggiore affidabilità, in quanto i sensori non possono essere disattivati tagliandoli fuori dal circuito elettrico – cosa che accadeva con i vecchi antifurti.

Ma sicuramente il vantaggio più apprezzabile è che un antifurto wireless veramente efficace è dotato di un sistema GSM. Per esempio, l’antifurto wireless del Gruppo ITL, Blue Lock, è dotato di un sistema GSM che consente di chiamare fino a otto numeri telefonici precedentemente programmati, e che non viene disattivato in caso di interruzione della linea telefonica. I numeri vengono assegnati all’antifurto wireless Blue Lock, ed è possibile anche abbinarli a messaggi vocali personalizzati. In questi otto numeri, naturalmente, saranno anche comprese le forze dell’ordine, che verranno allertate e potranno intervenire tempestivamente.

Rispetto a un vecchio antifurto con i fili, infine, i sensori di un antifurto wireless consentono una flessibilità di posizionamento infinitamente maggiore: si possono installare dove più sono utili e magari anche più discreti, in quanto non esistono limitazioni né di tipo ricettivo, né di tipo murario.

Un antifurto wireless presenta degli svantaggi?

Un antifurto senza fili può effettivamente presentare uno svantaggio: data l’elevata sensibilità, può attivarsi in caso di condizioni climatiche estreme, come forti piogge o tempeste di tuoni. Ciò ovviamente non va a intaccare minimamente la sicurezza della casa. Nel caso in cui si volesse ovviare il problema, basterà scegliere un antifurto wireless a doppia frequenza, con un sistema anti-jamming. In questo modo, il segnale sarà più stabile, anche in caso di black out.

I vantaggi dell’antifurto wireless Blue Lock

L’antifurto wireless Blue Lock del Gruppo ITL è una delle soluzioni più affidabili attualmente sul mercato, non solo per l’ottimo rapporto qualità/prezzo, ma anche e soprattutto per la garanzia a vita fornita dal Gruppo ITL.

Rispondi