Antifurto Roma

Furto in casa del calciatore Ribery

Franck Ribery famosa stella del calcio mondiale, ha subito un furto durante la sua assenza, in quanto impegnato dalla trasferta vittoriosa di Parma. Il campione francese della Fiorentina infatti ha scoperto che la sua abitazione è stata presa di mira dai ladri che hanno approfittato della sua assenza per svaligiare l’appartamento.

La felicità per la prima vittoria post emergenza Covid è durata poco per Franck Ribery. Al ritorno da Parma, il talento francese della Fiorentina ha trovato una brutta sorpresa. A scoprire il tutto lo stesso calciatore che ha immediatamente chiamato i carabinieri. Il bottino è ancora da quantificare.

Scegliere un sistema di videosorveglianza per una casa privata è molto più difficile che per un appartamento in città. Ciò è dovuto al fatto che gli aggressori possono entrare nell’appartamento solo attraverso la porta d’ingresso, che si apre sul pianerottolo. E qui sarà sufficiente una sola videocamera. Ciò è vero quando l’appartamento si trova sopra il secondo piano. Ma in una casa privata ci sono molte aree non protette. Logicamente, più è grande l’area che bisogna sorvegliare e più grande dovrà essere il sistema stesso. In manca di una protezione adeguata, il malfattore sarà in grado di penetrare non solo attraverso la porta, ma anche per mezzo delle finestre. Senza dimenticarsi del tetto: anch’esso ha spesso rappresentato un valido “ingresso” per dei possibili ladri.

Per scegliere l’opzione migliore, è necessario consultare gli specialisti come noi di GRUPPO ITL.

Per proteggere una casa privata, oggi sono offerti diversi sistemi di videosorveglianza:

  • Un sistema analogico è un’opzione obsoleta, ma è ancora in vendita. La telecamera con il DVR deve essere collegata tramite cavi. E questo complica il processo d’installazione. Il costo è minore, ma l’efficacia è comunque alta.
  • Un sistema digitale in cui è possibile utilizzare sia una rete locale che a Internet per la trasmissione delle immagini. In questo caso ogni telecamera è in grado di agire come un dispositivo separato che può trasmettere sia video che audio.
  • Un sistema misto, che può essere definita la migliore. Ad esempio, è utile quando è necessario installare delle telecamere aggiuntive per sorvegliare la propria abitazione. Per non allungare il nuovo cavo, è sufficiente collegarli al sistema comune via Internet. La cattiva notizia è che i sistemi misti sono un po’ più cari rispetto agli altri, anche per via della loro grandezza.

Una cosa da tenere a mente: la videosorveglianza analogica presenta diversi inconvenienti. E la principale è che molte di queste telecamere sono in grado di trasmettere solo l’immagine della zona visualizzata. Ciò significa che si possono comunque creare delle zone cieche, ovvero non sorvegliate. Inoltre, le videocamere a carattere analogico tendono a rompersi più spesso e più facilmente rispetto a quelle digitali. Qual è il vantaggio della più moderna videosorveglianza digitale? In effetti, ci sono molti vantaggi, ma i vantaggi più elementari possono essere distinti.

author-avatar

Informazioni su Gruppo ITL Srl

Via Palermo 31 Villalba di Guidonia 00012 Roma Tel.: 0774357199 Fax : 0774353572 Email: info@www.gruppoitl.it P.I./C.F. 09330661001

Rispondi